Dettagli

Destinazione : Giappone

Numero giorni : 10 notti - 12 giorni

Mese di partenza : Aprile 2024

Partenza da : Roma

Arrivo a : Roma

Data di partenza : 04/04/2024

Data di arrivo : 15/04/2024

Giappone Fioritura

Partenza Speciale – 04 Aprile

12 giorni/10 notti

In collaborazione con:ITA AirWays

La quota comprende:
➢ Viaggio aereo, Roma/Tokyo – Tokyo/Roma, con voli di linea ITA AIRWAYS in classe economica
➢ Assistenza in lingua italiana in arrivo e trasferimento in bus privato dall’aeroporto di Haneda all’hotel di Tokyo
➢ Trasferimento in bus privato dall’hotel di Tokyo all’aeroporto di Haneda
➢ 05/08 Aprile – 3 Notti a Tokyo – Hotel Sunroute Plaza Shinjuku in pernottamento e colazione o similare
➢ 08/10 Aprile – 2 notti a Kanazawa – Hotel Daiwa Roynet Eki Nishiguchi in pernottamento e colazione o similare
➢ 10/13 Aprile – 3 notti a Kyoto – Hotel Rihga Grand Kyoto in pernottamento e colazione o similare
➢ 13/14 Aprile – 1 notte a Hiroshima – Hotel The Knot Hiroshima in pernottamento e colazione o similare
➢ 14/15 Aprile – 1 notte a Tokyo – Hotel Gracery Shinjuku in pernottamento e colazione o similare
➢ Japan rail Pass 7 Giorni in seconda classe – utilizzabile dall’ 08 al 14 Aprile
➢ Visite ogni giorno come da programma con guida accompagnatore in lingua italiana
➢ Nohi Bus – Kanazawa /Shirakawa-go / Kanazawa
➢ Assicurazione rimborso spese mediche e bagaglio
➢ Tasse aeroportuali (da riconfermare all’atto della prenotazione)

La quota non comprende:
➢ Assicurazione annullamento € 90 a persona
➢ Eventuale supplemento singola € 990

Documenti necessari: Passaporto individuale con validità residua minima di 6 mesi dalla data di partenza e rispetto delle condizioni di ingresso in Giappone.

 

04 Aprile – ITALIA – in direzione Tokyo
Partenza dall’Italia con volo diretto ITA AIRWAYS per Tokyo. Pasti e pernottamento a bordo.

05 Aprile – TOKYO
Arrivo all’aeroporto Internazionale di Haneda, disbrigo delle formalità di sbarco e ritiro del proprio bagaglio. Incontro con la Guida e tempo utile per convertire il Japan Rail pass. Trasferimento in hotel effettuato con bus privato e resto della giornata libera. Check-in e pernottamento in hotel.

06 Aprile – TOKYO
Prima colazione in hotel. In mattinata incontro con la Guida parlante italiano e inizio della visita della Città con mezzi pubblici. Un tour alla scoperta di Tokyo, dei suoi angoli più suggestivi e degli edifici storici e religiosi più importanti, che ci raccontano la cultura le tradizioni di questa meravigliosa capitale, antica e moderna al tempo stesso. Tokyo, oltre ad essere la capitale più orientale del mondo, è indubbiamente la metropoli più affascinante d’Asia anche se, in realtà, conserva molto poco della città originaria che fu fondata nel XV secolo, a parte il Palazzo Imperiale e i giardini che lo circondano; infatti, a causa di un terribile terremoto, ma soprattutto dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, il centro abitato è andato completamente distrutto. Moderna metropoli con maestosi grattacieli e strade sempre affollate, Tokyo colpisce per la sua energia in cui i ritmi incalzanti della cultura consumistica si scontrano con i momenti di quiete che sono retaggio delle antiche tradizioni. La città di Tokyo è il centro politico, economico e culturale del Giappone ed il luogo dove si concentra quanto più c’è di moderno in questo paese, compresa la tecnologia informatica.

7 Aprile – TOKYO / OSHINO HOKKAI / TOKYO
Prima colazione in hotel. In mattinata incontro con la Guida parlante italiano e inizio della visita dei luoghi più suggestivi del Giappone, Il Monte Fuji. Sosteremo al Fuji Visitor Centre e dopo pranzo ci dirigeremo a Oshino Hokkai. Dopo che il lago di Oshino si è prosciugato, sono rimasti degli stagni al suo posto, presso il Monte Fuji. L’acqua che li forma proviene dallo scioglimento della neve del Monte Fuji che filtrata per decenni, ha formato otto laghetti. Si dice che Oshino Hokkai fosse un luogo in cui i pellegrini che venivano a pregare al Monte Fuji, i quali si immergevano nelle polle d’acqua e purificavano così il loro corpo. Poiché l’acqua dei laghetti sembra quasi oceano e il panorama stagionale del Monte Fuji è rinomato per la sua bellezza, il luogo è molto popolare tra i turisti. Questo stagno è stato classificato come Monumento Naturale del Giappone nel 1934, tra le 100 acque più belle del Giappone nel 1985, e patrimonio mondiale
insieme al Monte Fuji nel 2013. In serata rientro in hotel. Pernottamento.

8 Aprile – TOKYO / KANAZAWA
Prima colazione in hotel. In mattinata utilizzando il Japan Rail Pass ci trasferiremo a Kanazawa con mezzi pubblici e treno veloce. Un viaggio a Kanazawa è come tuffarsi per magia nel Giappone del periodo feudale. Le strade su cui si affacciano le case signorili, gli antichi quartieri del piacere, il castello e il magnifico giardino Kenrokuen, ne fanno una delle mete più affascinanti. Kanazawa è anche un vero e proprio scrigno dell’artigianato artistico: ci sono i kimono di seta Kaga-Yuzen, le ceramiche di Kutani e Ohi, le lacche Wajima trattate sia in foglia che in polvere d’oro, etc. … Alla grande raffinatezza di questa città contribuiscono anche spettacoli prestigiosi di Nō, come anche la famosa cucina tradizionale. Arrivo a Kanazawa e trasferimento libero in hotel, situato nei pressi della stazione. Pernottamento in hotel.

9 Aprile – KANAZAWA / SHIRAKAWAGO / KANAZAWA
Prima colazione in hotel. In mattinata utilizzando il Nohi Bus (incluso nella quota) andremo a visitare il villaggio di Shirakawa-go, famoso per le sue cascine dal tetto spiovente di paglia. I casali sono strutture abbastanza sorprendenti, progettate per resistere agli inverni rigidi, fornendo un posto per lavorare e vivere. Molte delle case sono oggi ristoranti, musei o minshuku. Rientro nel tardo pomeriggio a Kanazawa con Nohi Bus. Pernottamento.

10 Aprile – KANAZAWA / KYOTO
Prima colazione in hotel. In mattinata utilizzando il Japan rail pass ci trasferiremo a Kyoto. Arrivo, trasferimento libero in hotel. Pomeriggio libero per girare nei quartieri di Kyoto. Pernottamento.

11 Aprile – KYOTO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Kyoto con guida parlante italiano in bus privato: Tempio Kinkakuji, Castello Nijo, Tempio Kiyomizu. Proseguimento della visita all’antico quartiere delle Geishe Gion ed i suoi dintorni. Rientro in hotel. Pernottamento.

12 Aprile – KYOTO / NARA / KYOTO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Nara con guida parlante italiano utilizzando il Japan Rail Pass e i mezzi pubblici. Rientro in hotel. Pomeriggio libero e pernottamento.

13 Aprile – KYOTO / HIROSHIMA
Prima colazione in hotel. In mattinata utilizzando il Japan Rail Pass ci trasferiremo a Hiroshima. Utilizzando il Japan Rail Pass si prenderà il traghetto per visitare Miyajima “L’isola in cui convivono uomini e dei”, luogo sacro da quando vi fu costruito il santuario di Itsukushima nel 593 d.C. (ma gli edifici risalgono al XII secolo). Questo santuario, dedicato alla dea custode dei mari, ha la caratteristica di essere stato costruito in parte nel mare, con edifici su palafitte e un torii a poche decine di metri al largo. I magnifici scenari, le bellissime spiagge e i sentieri per escursioni rendono l’isola una meta ideale per l’estate. Ma l’isola conserva il suo fascino anche in autunno, con gli aceri dai colori fiammeggianti o in primavera con i ciliegi in fiore. L’isola di Miyajima è stata inserita nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Rientro in serata in Hotel. Check in e pernottamento.
SI CONSIGLIA LA SPEDIZIONE DEI BAGAGLI DIRETTAMENTE IN HOTEL A TOKYO

14 Aprile – HIROSHIMA / TOKYO
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per la visita del Museo di Hiroshima. Nel primo pomeriggio, utilizzando il Japan Rail Pass, ritorneremo a Tokyo. Durante il tragitto possibilità di sosta a Himeji conosciuto soprattutto per il suo castello, uno dei più belli del Giappone, che ha l’aspetto e l’eleganza di un airone bianco con le ali spiegate. Considerato il più bel castello del Giappone, è anche uno dei pochi castelli sfuggiti agli incendi, ai terremoti e alle devastazioni della guerra. Il suo biancore fa eco al castello nero di Okayama, che si trova a 50 km di distanza. il castello di Himeji non è soltanto bello, ma anche un raro esempio di castello originale in Giappone. Per questo motivo è stato classificato come Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Il complesso, composto da un maschio principale a cinque piani e da tre torri minori, ha un aspetto magnifico, ed è apprezzato sia dal punto di vista estetico che da quello architettonico. Il castello
è soprannominato Hakujoro o Castello dell’airone bianco, per la via della somiglianza che da lontano, così graziosamente adagiato sulla pianura, sembra avere con quest’uccello. In questa cornice stupenda sono stati girati diversi film, tra cui “Shogun” e “Kagemusha”, ragion per cui il castello di Himeji potrebbe avere un’aria familiare. In serata arrivo a Tokyo e sistemazione in hotel.

15 Aprile – TOKYO / ROMA
Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento con bus privato per l’aeroporto di Haneda. Partenza per l’Italia con volo ITA AIRWAYS. Pasti a bordo. Arrivo a Roma Fiumicino in serata.

Contact info