Details

Destination : Turchia

Number of days : 7 nights - 8 days

Month of departure : Novembre 2024

Departure from : Tutti gli aeroporti Italiani

Arrival at : Tutti gli aeroporti Italiani

Tour della Turchia

Un tour per scoprire l’essenza di una terra meravigliosa, tra i minareti sul Bosforo fino alla Cappadocia, con tappe lungo il percorso avvolte dalla magia dei luoghi.

PARTENZE TUTTE LE DOMENICHE DAL 01.03.24 AL 28.11.24

ISTANBUL / ANKARA / CAPPADOCIA / PAMUKKALE / IZMIR / PERGAMO / ISTANBUL

Giorno 1:

Arrivo ad Istanbul ed accoglienza in aeroporto. Trasferimento in albergo (Novotel Zeytinburnu o similare) e sistemazione in camera. Cena in albergo (per gli arrivi in albergo entro le 21:00) e pernottamento.

Giorno 2:

Prima colazione in albergo. Passaggio dal Corno d’Oro, l’antico porto durante il periodo bizantino e poi ottomano. Visita dell’antico Ippodromo, in cui si svolgevano le corse delle bighe; degli obelischi; della Moschea del Sultano Ahmet famosa come Moschea Blu, conosciuta per le sue maioliche del XVII secolo e del Palazzo Imperiale di Topkapi (La sezione Harem e la Chiesa di Santa Irene sono incluse), dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni e gli arredi rende testimonianza della potenza e maestosità dell’Impero Ottomano. Pranzo in ristorante. Visita della Chiesa di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina; della Cisterna Basilica, costruita sotto il regno Giustiniano I nel 532, il periodo più prospero dell’Impero Romano d’Oriente e del Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo, caratterizzato dal tetto a cupole e formato da un dedalo di vicoli e strade. Possibilità di partecipare all’escursione (facoltativa, a pagamento) della Crociera sul Bosforo per ammirare sia il versante asiatico che europeo della città ed i suoi più importanti palazzi, moschee e fortezze. Trasferimento per il rientro in albergo. Cena in albergo e pernottamento

Giorno 3:

Prima colazione in albergo. Partenza per la capitale della Turchia: Ankara passando dal Ponte Euroasia celebre per il suo meraviglioso panorama. Arrivo ad Ankara e pranzo in ristorante. Visita del Museo delle Civiltà Anatoliche, detto anche Museo Ittita, dove i reperti sono esposti in ordine cronologico e il visitatore può seguire l’evoluzione delle civiltà succedutesi in Anatolia a partire dalla preistoria fino al periodo romano. Proseguimento per la Cappadocia con una sosta al Lago Salato. Trasferimento in albergo (Hotel Perissia o similare) e sistemazione in camera. Cena in albergo e pernottamento. Possibilità di partecipare allo spettacolo (facoltativo, a pagamento) dei dervisci danzanti

Giorno 4:

Possibilità di partecipare alla gita in mongolfiera per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata dalle prime luci dell’alba (facoltativa, a pagamento e in base alla disponibilità dei posti. Tale gita può essere annullata anche poche ore prima dell’inizio a causa di avverse condizioni meteorologiche). Prima colazione in albergo. Visita del Museo all’aperto di Goreme, la più spettacolare e famosa tra le valli della Cappadocia, disseminata di colonne rocciose intagliate nel tufo che prendono il nome di “camini delle fate” perché conferiscono alla valle un aspetto fiabesco; della Valle di Devrent, dove il tempo ha eroso la roccia formando dei picchi, dei coni e degli obelischi e di una cooperativa locale dove sarà possibile scoprire tutti i segreti della lavorazione dei famosi tappeti turchi in esposizione con possibilità facoltativa di acquisto e spedizione. Pranzo in ristorante. Visita di Ozkonak (o Saratli), uno dei complessi rifugi
sottoterra conosciuti come “città sotterranee”; della Cittadella di Uchisar, situata all’interno di un cono di roccia tufacea e di un laboratorio per la lavorazione di pietre dure, oro e argento. Trasferimento per il rientro in albergo. Cena in albergo e pernottamento. Possibilità di partecipare alla serata folkloristica (facoltativa, a pagamento) con danzatrice del ventre.

Giorno 5:

Possibilità di partecipare all’escursione (facoltativa, a pagamento) di Jeep Safari, uno dei modi migliori per godersi i paesaggi unici della Cappadocia, le sue valli e l’incredibile mix di formazioni rocciose e dolci colline. Un itinerario ricco di tappe suggestive per fotografare i paesaggi e le caratteristiche mongolfiere. Prima colazione in albergo.Partenza per Pamukkale attraverso valli e catene montuose. Visita del Caravanserraglio di Sultanhani (XIII secolo), oggi museo. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita dell’antica Hierapolis che, distrutta da un terremoto e ricostruita nel 17 d.C., ebbe il suo massimo splendore nel II e III secolo d.C. Visita di Pamukkale, dove i visitatori saranno sorpresi di vedere sul pendio della collina e addossate le une alle altre, decine di enormi vasche formatesi dal lento e millenario scorrere dell’acqua calcarea. Sembra che il tempo si sia fermato e le cascate di una gigantesca fontana siano pietrificate come suggerisce il nome del luogo Pamukkale che tradotto in italiano significa “fortezza di cotone”. Trasferimento in albergo (Hotel Lycus River o similare) e sistemazione in camera. Cena in albergo e pernottamento. Possibilità di un bagno nella piscina termale dell’albergo.

Giorno 6:

Prima colazione in albergo. Visita di Efeso: il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsio, il Grande Teatro e l’Ephesus Experience Museum. Sosta in una caratteristica pelletteria. Pranzo in ristorante. Visita di una cooperativa locale per la lavorazione delle ceramiche dipinte a mano, conosciute per la loro bellezza e qualità. Partenza verso Izmir, la terza città più grande del paese, è anche considerata quella più bella dopo Istanbul. Trasferimento in albergo (Hotel Kaya Prestige o similare) e sistemazione in camera. Cena in albergo e pernottamento.

Giorno 7:

Prima colazione in albergo. Visita di Pergamo (la sezione Acropol è esclusa) e dell’Aschlepion, situato a sudovest della città, era dedicato al dio della salute: Esculapio. Pranzo in ristorante. Passaggio dal Ponte di Osmangazi, il quarto ponte più lungo al mondo per lunghezza della sua campata centrale. Arrivo in albergo (Hotel Titanic Kartal o similare) e sistemazione in camera. Cena in albergo e pernottamento.

Giorno 8:

Prima colazione in albergo. Mattina libera. Trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia. Trasferimento in albergo. Incontro con il gruppo e la guida alla cena.

 

IL VIAGGIO INCLUDE
Voli internazionali con il bagaglio incluso (catering venduto a bordo per voli PC e incluso per voli TK).
Pernottamento di 7 notti in alberghi 4* / 5*.
Trattamento di pensione completa: 7 (B) Colazioni, 6 (P) Pranzi e 7 (C) Cene incluse (bevande escluse).
Guida professionale parlante italiano durante il tour.
Pullmino o pullman granturismo con A/C dall’arrivo al rientro.
Vitto ed alloggio della guida e dell’autista.
Tasse di soggiorno.
Tasse aeroportuali.
Assicurazione all inclusive.

THE FEE DOES NOT INCLUDE:
Supplemento facoltativo €150 PP per voli TK.
Mance in alberghi & ristoranti e ingressi ai musei & siti pari ad € 175 PP da pagare all’arrivo alla guida (obbligatorio).
Mance per la guida e l’autista di € 25 PP.
Extras personali, escursioni facoltative.

La dicitura “o similare” per gli alberghi si riferisce al fatto che abbiamo bloccato camere in più di un albergo e non possiamo menzionarli tutti nei ns programmi.
La dicitura “indicativi” per gli operativi si riferisce al fatto che la maggior parte dei PNRs prevede gli operativi menzionati sopra e entrambi i vettori hanno comunque il diritto di utilizzare voli diversi da quelli indicati in date eccezionali sugli aeroporti dove operano più di un volo.
Non esiste camera tripla in alberghi di città e si intende un letto aggiunto con dimensioni ridotte per il terzo adulto.
Bambino 2 – 5,99 non paga per mance in alberghi & ristoranti e ingressi ai musei & siti.
I trasferimenti di arrivo e partenza prevedono l’assistenza di una guida professionale parlante italiano a supporto dell’autista parlante turco solo in caso di trasferimento collettivo con oltre 10 passeggeri.
Per motivi logistici, i passeggeri in partenza con voli della Turkish Airlines dall’Aeroporto di Istanbul IST saranno alloggiati per l’ultimo pernottamento nella parte europea della città anziché presso l’Hotel Titanic Kartal (o similare), struttura più vicina all’Aeroporto di Istanbul SAW.
Durante il viaggio fra Cappadocia e Pamukkale, non ci sono molte alternative per il pranzo e quindi si prevede di farlo in punti di ristoro lungo la strada o presso dei distributori per non appesantire il viaggio con lunghe deviazioni ed ottimizzare i tempi del trasferimento.
Le escursioni facoltative in mongolfiera e jeep safari non fanno parte del tour. Sono attività organizzate da terzi che hanno facoltà di effettuare l’escursione anche in aree e vallate diverse da quelle tradizionali per ragioni di meteo o di traffico. La responsabilità organizzativa legale appartiene all’organizzatore dell’escursione che ha la libertà di definire o di cambiare il prezzo, l’itinerario e la modalità di prenotazione o pagamento senza che ciò sia riconducibile in alcun modo all’organizzatore del tour

Contact info