Prima di ogni partenza è necessario verificare di avere tutte le “carte in regola” al fine di poter viaggiare senza problemi.

La regolamentazione relativa ai viaggi dei minori (con o senza genitori) è spesso poco chiara pertanto, oltre ad indicarvi i siti ufficiali da consultare per essere sempre aggiornati sulle disposizioni in vigore, qui di seguito troverete delle informazioni che vi aiuteranno a non incappare in errori gravi che potrebbero compromettere la partenza.

DOCUMENTI PER MINORI DI 14 ANNI CHE VIAGGIANO SENZA GENITORI

I ragazzi minori di 14 anni, che devono recarsi fuori dall’Italia senza i genitori, devono essere in possesso di un documento individuale valido per l’espatrio:

 

  • Per i viaggi nell’UE: carta d’identità o passaporto.
  • Per i Paesi extra UE: passaporto (è necessario verificare anche l’eventuale obbligatorietà di richiedere un visto per il Paese di destinazione).
  • Per il Regno Unito: Fino al 30 Settembre 2021 sarà possibile viaggiare con carta d’identità o passaporto. Dall’ 1 Ottobre 2021 è obbligatorio viaggiare con il passaporto. È inoltre consigliabile stipulare un’assicurazione sanitaria.
  • Fino al compimento dei 14 anni i minori italiani, che non viaggiano accompagnati da almeno un genitore, possono espatriare a condizione che venga rilasciata, dall’autorità competente, la dichiarazione di accompagnamento.

 

  • COS’È LA DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO

Fino al compimento dei 14 anni i minori italiani possono espatriare a condizione che viaggino accompagnati da almeno un genitore o da chi ne fa le veci oppure che venga menzionato sul passaporto o su una dichiarazione di accompagnamento, il nome della persona, dell’ente, o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati.

La dichiarazione di accompagnamento viene rilasciata dalla Questura (o Commissariato territorialmente competente) in Italia e/o dall’ufficio consolare all’estero.

Tale dichiarazione può riguardare un solo viaggio (da intendersi come andata e/o ritorno) dal Paese di residenza del minore con destinazione determinata e non può eccedere, di norma, il termine massimo di 6 mesi.

Sulla dichiarazione è possibile indicare fino ad un massimo di 2 accompagnatori che saranno, tuttavia, alternativi fra di loro.

La  Questura rilascia  all’utente l’ATTESTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE  che l’accompagnatore presenterà in frontiera insieme al passaporto  o alla carta d’identità del minore in corso di validità.

 

  • COME SI OTTIENE LA DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO

La dichiarazione di accompagnamento va presentata dai genitori o dai tutori all’Ufficio Passaporti della Questura o Commissariato di P.S. della provincia di residenza, compilando un modulo prestampato. All’atto della presentazione è necessario consegnare anche copia dei documenti dei genitori, del figlio minorenne e dell’accompagnatore.

I genitori o i tutori dei  minori di 14 anni possono richiedere l’autorizzazione anche online, accedendo all’indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it. La domanda presentata online arriva direttamente all’Ufficio Passaporti della Questura selezionata che, una volta completata la pratica, comunicherà al cittadino, tramite email, la data del ritiro dell’attestazione della dichiarazione di accompagnamento. Se necessario lo stesso ufficio può richiedere ulteriori informazioni prima del rilascio dell’autorizzazione.

All’atto del ritiro dell’autorizzazione presso l’Ufficio deve essere consegnata la documentazione firmata per poter ritirare l’ attestazione di accompagnamento.

 

N.B: Alcune compagnie aeree richiedono un’autorizzazione ufficiale anche nei casi in cui per la legge Italiana non è necessario. In questi casi è bene informarsi in anticipo presso le compagnie aeree, le quali a tal fine dispongono di appositi moduli.

 

DOCUMENTI PER MINORI DI 14 ANNI CHE VIAGGIANO ALL’ESTERO CON I GENITORI

Per i minori di 14 anni che partono accompagnati da uno o entrambi i genitori è necessario il documento di identità valido per l’espatrio per viaggi in Europa ed il passaporto (con validità residua di almeno sei mesi) per viaggi al di fuori dell’Europa.

DOCUMENTI PER RAGAZZI DI ETÀ COMPRESA TRA I 14 ED I 17 ANNI CHE VIAGGIANO ALL’ESTERO CON O SENZA GENITORI.

Per i minori che hanno già compiuto i 14 anni, indipendentemente dal fatto che viaggino all’estero accompagnati dai genitori o meno, è sufficiente il documento di identità valido per l’espatrio per i viaggi in Europa ed il passaporto (con validità residua di almeno 6 mesi) per i viaggi al di fuori dell’Europa.

 

Per maggiori informazioni consultate il sito https://www.poliziadistato.it/articolo/191

Prima di ogni partenza è consigliabile inoltre verificare sempre il sito della Farnesina www.viaggiaresicuri .it